Una full immersion nel mondo della creatività, per riscoprire la manualità legata al lavoro, al fatto a mano e all’artigianato. L’iniziativa è promossa da ArtigiaMano Handmade Lab, associazione culturale imolese, sorta con la finalità di promuovere e divulgare la manualità in tutte le sue forme, in collaborazione con il Comune di Imola.
L’Area del Mercato Ortofrutticolo ospiterà per entrambi i giorni decine di artigiani, creativi, giovani designers e bloggers che dimostreranno come modellando semplici materiali quali tessuto, legno, metallo, vetro si possa creare un oggetto unico.

L’obiettivo è creare un momento di intrattenimento per tutta la famiglia e principalmente per i bambini, ai quali saranno dedicati numerosi laboratori per fare provare loro l’esperienza del lavoro manuale artigiano.

Lo spazio sarà organizzato in questo modo:

– AREA MOSTRA MERCATO con espositori qualificati che sanno privilegiare e valorizzare prodotti realizzati a mano;
– ISOLA CREATIVA dove artigiani e maestri del lavoro manuale proporranno workshop e laboratori creativi spaziando dalla ceramica al cucito, maglia, uncinetto, tessitura, cartonnage, decoupage e riciclo creativo;
– FACTORY LAB dove saranno presenti esperte di cucito creativo e si potranno provare gratuitamente le macchine per cucire di Cucilandia Bologna attraverso workshop di cucito base e cucito creativo;

Il programma prevede:

– APERITIVO HANDMADE sabato 21 maggio dalle ore 18,00;
– AREA BRUNCH domenica 22 maggio dalle 12,00 alle 15,00 verrà proposto un brunch solidale per gli espositori ed il pubblico;
Il ricavato dell’ ‘aperitivo handmade’ e del ‘brunch solidale’ sarà destinato in beneficenza
– CONCORSO FOTOGRAFICO “Il mio scatto verde” aperto a tutti i bambini;
– AREA ANIMAZIONE in cui dei volontari daranno intratteranno i più piccoli;

 Le offerte libere raccolte durante il concerto dei BeQuadro Suoni Naturali di sabato sera e dei brunch solidali sono devoluti alla Casa Di Accoglienza “Anna Guglielmi”